OncoGinecologia.net
Gastroenterologia.net
OncologiaMedica.net

L’infezione da Clostridium difficile ( CDI ) ricorrente con scarsa risposta alla terapia antimicrobica standard è un problema medico in crescita. Sono stati studiati gli esiti del trapianto di mic ...


Sebbene la retinite da citomegalovirus sia una complicanza ben conosciuta dopo trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche ( HSCT ), le procedure operative standard per il controllo oftal ...


L'herpes zoster è un’infezione comune, prevenibile mediante vaccinazione. Il rischio di ictus può risultare aumentato in seguito a zoster, ma le evidenze sono scarse. L’obiettivo di ricercatori del ...


Uno studio ha verificato se l'effetto dell'attività influenzale sull'incidenza di malattia pneumococcica invasiva e sulla gravità vari tra i gruppi di età e comorbidità. I tassi settimanali di mala ...


I 22 fattori di rischio suggeriti dal Centers for Disease Control and Prevention ( CDC ) per predire i pazienti a rischio di infezione da Mycobacterium tuberculosis non sono stati valutati nei pazient ...


Tra gli individui con infezione da HPV ( papillomavirus umano ) ad alto rischio, l'età avanzata e il fumo corrente sono risultati entrambi indipendentemente associati a una carica virale di HPV nel ca ...


I pazienti con infezione cronica da virus dell'epatite B ( HBV ) possono avere un minor rischio di fibrosi avanzata nel caso in cui presentano bassi livelli di HBV DNA. E’ stato condotto uno studio ...


Il recettore noto come Pentraxina 3 lunga ( PTX3 ) ha un ruolo non-ridondante nella immunità antifungina. Il contributo dei polimorfismi a singolo nucleotide ( SNP ) in PTX3 nello sviluppo di aspe ...


La vitamina D svolge un ruolo nella difesa dell'ospite contro le infezioni. La carenza di vitamina D è stata associata a un aumentato rischio di infezioni delle vie respiratorie in bambini e adulti. ...


L’infezione orale da papillomavirus umano ( HPV ) è la causa di un sottogruppo di tumori orofaringei.Questi tumori colpiscono in modo sproporzionato gli uomini, la loro incidenza è in aumento e non es ...


L’infezione da papillomavirus umano di tipo 16 ( HPV-16 ) rappresenta la causa di un numero sempre crescente di tumori orofaringei negli Stati Uniti e in Europa.È stato condotto uno studio con lo scop ...


È stata effettuata una revisione sistematica ed una meta-analisi di studi che hanno confrontato la terapia sequenziale per l'eradicazione di Helicobacter pylori con le terapie pre-esistenti e le nuove ...


La trasmissione da madre a neonato è la principale causa di infezione da virus della epatite C ( HCV ) nell’infanzia, con fino a 4.000 nuovi casi ogni anno negli Stati Uniti.Sono stati valutati in una ...


Durante la primavera 2013, un nuovo virus della influenza A di origine aviaria ( H7N9 ) è emerso e si è diffuso tra gli uomini in Cina.Mancano dati sulle caratteristiche cliniche delle infezioni causa ...


L’esame di quasi 1 milione di cartelle cliniche ostetriche ha rivelato un rischio aumentato di 3 volte per la tetralogia di Fallot tra i neonati le cui madri hanno assunto Fluconazolo ( Diflucan ) nel ...