OncologiaMedica.net
Gastroenterologia.net
Mediexplorer

Gli effetti dell’infezione da Clostridium difficile acquisita in ospedale sui risultati clinici dei pazienti non sono stati completamente compresi. È stato condotto uno studio per determi ...


Un aumento del rischio di mortalità con Tygacil ( Tigeciclina ) è stato osservato in pazienti con polmonite associata a ventilazione meccanica, un uso non approvato.Per i pazienti con in ...


I tassi di mortalità sono elevati nei pazienti con co-infezione da tubercolosi e virus dell’immunodeficienza umano ( HIV ).Il tempo ottimale per l’inizio della terapia antiretrovira ...


Le infezioni protesiche da Candida sono considerate rare. Un’analisi retrospettiva si è posta l’obiettivo di determinare l’incidenza di infezioni protesiche da Candida nel periodo compreso tra il 1995 ...


Le specie di Candida sono una causa rara di endocardite infettiva. Data la rarità di questa infezione, l'epidemiologia, la prognosi e la terapia ottimale dell’endocardite infettiva da Can ...


Il citomegalovirus ( CMV ) rappresenta l'infezione congenita più comune e più grave, perché si verifica dopo infezione sia primaria sia ricorrente in gravidanza ed è una de ...


Nonostante i miglioramenti nella terapia medica e chirurgica, l’endocardite infettiva è ancora associata a una prognosi grave e rimane una sfida terapeutica.Un gruppo di Ricercatori dell& ...


I coccidioidi sono i più comuni agenti eziologici della meningite cronica nelle regioni con coccidioidomicosi endemica. Occasionalmente, anche un breve viaggio nelle regioni dove la patologia & ...


I pazienti trattati con anti-TNF-alfa, hanno un rischio maggiore per la tubercolosi e per altre malattie granulomatose, ma poco si sa sulle malattie causate da micobatteri non-tubercolari.Sono stati a ...


L’osservazione diretta della terapia antiretrovirale è raccomandata per migliorare l’aderenza in pazienti con infezione da virus HIV, sottoposti a terapia antiretrovirale altamente ...


Nonostante l’alta incidenza di gastroenterite da Rotavirus, la batteriemia secondaria è stata raramente riportata nel corso della malattia. Ad oggi, l’esatta incidenza di questa com ...


Le Autorità sanitarie norvegesi hanno segnalato l’identificazione di una singola mutazione dell’emoagglutinina ( proteina virale di superficie ) del virus della nuova influenza A/H1 ...


E’ stato compiuto un aggiornamento del 2005 Cochrane Review, che aveva valutato gli effetti degli inibitori della neuraminidasi nel prevenire o nel migliorare i sintomi dell’influenza, la ...


L’immunità alla malaria, acquisita naturalmente, si sviluppa lentamente e l’induzione della protezione nell’uomo può essere raggiunta artificialmente mediante l’i ...


Un gruppo di ricercatori indiani ha condotto uno studio prospettico per valutare il ruolo della Clamidia ( Chlamydia trachomatis ) nell’infertilità secondaria. Sono state studiate per la ...