Gsk Infettivologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net

Alta incidenza di Mycoplasma genitalium nei giovani adulti negli Stati Uniti: un’emergente infezione sessualmente trasmessa


Ricercatori dell’University of Washington hanno determinato la prevalenza, ed i rischi associati all’infezione da Mycoplasma genitalium in un campione di giovani adulti negli Stati Uniti.

I campioni di urina di 1714 donne e 1218 uomini, che hanno partecipato al Wave III del National Longitudinal Study of Adolescent Health ( n= 14.322 ), sono stati esaminati alla ricerca di Mycoplasma genitalium.

La prevalenza di Mycoplasma genitalium è stata dell’1% contro lo 0,4%, 4,2% e 2,3% per l’infezione da gonococco, l’infezione da Chlamydia, e l’infezione da Trichomonas, rispettivamente.

La prevalenza di Mycoplasma genitalium tra coloro che hanno avuto un rapporto vaginale è stata dell’1,1%, contro lo 0,05% di quelli che non hanno avuto un rapporto vaginale.

All’analisi multivariata, la prevalenza di Mycoplasma genitalium era 11 volte maggiore tra coloro che hanno dichiarato di vivere con un partner sessuale, 7 volte più alta tra i soggetti di razza nera, e 4 volte più alta tra coloro che hanno fatto uso del preservativo nel corso dell’ultimo rapporto sessuale.

La prevalenza di Mycoplasma genitalium è aumentata dal 10% per ciascun ulteriore partner.

I dati dello studio hanno mostrato che l’incidenza di infezione da mycoplasma genitalium era maggiore rispetto a quella di Neisseria Gnorrhoeae, ma meno prevalente della Chlamydia trachomatis, ed è risultata fortemente associata all’attività sessuale. ( Xagena2007 )

Manhart LE et al, Am J Public Health 2007; Epub ahead of print


Inf2007

XagenaFarmaci_2007



Indietro