Gsk Infettivologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net

Fallimento del trattamento della Neisseria gonorrhoeae e suscettibilità a Cefixima


Sebbene le cefalosporine siano la pietra angolare del trattamento delle infezioni di Neisseria gonorrhoeae, Cefixima ( Suprax ) è l'unica opzione antimicrobica orale.
Aumentate concentrazioni minime inibenti ( MIC ) di Cefixima sono state identificate in tutto il mondo e sono state associate a casi di fallimento clinico.

Si è cercato di valutare il rischio di fallimento del trattamento clinico delle infezioni da Neisseria gonorrhoeae associate all'uso di Cefixima.
È stato effettuato uno studio di coorte retrospettivo di infezioni da Neisseria gonorrhoeae coltura-positiva in un singolo Centro di salute sessuale a Toronto, in Canada.

La coorte comprendeva individui con coltura-positiva per Neisseria gonorrhoeae, individuati nel periodo 2010-2011 trattati con Cefixima, come consigliato dalle lineeguida della Public Health Agency of Canada.

Le principali misure di esito erano il fallimento del trattamento con Cefixima, definito come isolamento ripetuto di Neisseria gonorrhoeae alla visita nel test di cura identico all’isolamento pretrattamento in base alla tipizzazione molecolare e alla esplicita negazione di una altra esposizione.

Sono stati identificati 291 individui con coltura positiva per Neisseria gonorrhoeae.
Dei 133 che sono tornati per il test di cura, 13 erano positivi alla coltura; 9 pazienti sono andati incontro a fallimento del trattamento con Cefixima, coinvolgendo siti uretrali ( n=4 ), della faringe ( n=2 ) e del retto ( n=3 ).

Il tasso globale di fallimento del trattamento clinico tra coloro che hanno avuto un test di cura è stato pari al 6.77%.

Il tasso di fallimento clinico associato a una MIC di Cefixima di 0.12 microg/ml o superiore è stato del 25.0% ( 7 su 28 ), rispetto a 1.90% ( 2 su 105 ) delle infezioni con MIC di Cefixima inferiore a 0.12 microg/ml, con un rischio relativo di 13.13 ( P minore di 0.001 ).

In conclusione, il tasso di fallimento clinico dopo il trattamento delle infezioni da Neisseria gonorrhoeae con Cefixima è stato relativamente alto in una clinica di Toronto ed è stato associato a elevate concentrazioni minime inibenti. ( Xagena2013 )

Allen VG et al, JAMA 2013; 309: 163-170

Inf2013 Farma2013


Indietro