Forum Infettivologico
GSK Infettivologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

L'età avanzata e il fumo aumentano il carico virale di HPV nel cavo orale


Tra gli individui con infezione da HPV ( papillomavirus umano ) ad alto rischio, l'età avanzata e il fumo corrente sono risultati entrambi indipendentemente associati a una carica virale di HPV nel cavo orale maggiore.

Lo studio è stato condotto utilizzando i dati del National Health and Nutrition Examination Survey 2009-2010.
Tra i partecipanti di età compresa tra 14 e 69 anni, 5501 avevano fornito un campione orale di 10 ml mediante gargarismo o risciacquo.

Sono state identificate 211 persone che erano positive per almeno uno dei 18 tipi di HPV ad alto rischio, e sono state incluse in questo studio, che comprendeva anche 720 controlli HPV-negativi per valutare la specificità dei test di carica virale.

Nessuno dei controlli aveva una carica virale rilevabile, e la carica virale HPV mediana tra gli individui con infezione da papillomavirus ad alto rischio era di 314 copie per 100.000 cellule.
I carichi virali mediani differivano significativamente tra i tipi di HPV.

I dati di una analisi univariata ha rilevato che l'età avanzata, il sesso maschile e il fumo corrente erano associati a un alto carico virale di HPV nel cavo orale.
Analisi non-aggiustate con misure in continuo della carica virale hanno mostrato che l'aumento dell'età e del numero di sigarette al giorno era associato a un incremento della carica virale.

Dopo aggiustamento per età, sesso, stato civile, indicatore di povertà ( Income-to-Poverty Ratio ), fumo e alcol, l'età avanzata e il fumo corrente sono risultati significativamente associati a un aumento della carica virale di papillomavirus.
Tutti i fumatori che hanno fumato più di 20 sigarette al giorno avevano una carica virale elevata di HPV.
Inoltre, la carica virale di HPV nel cavo orale era più alta tra gli uomini, ed era correlata al consumo di alcol. ( Xagena2014 )

Fonte: Journal of Infectious Diseases, 2014

Inf2014



Indietro