GSK Infettivologia
Forum Infettivologico
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Meccanismo patogenetico della Bordetella


Le Bordetelle sono batteri Gram – negativi, che causano infezioni del tratto respiratorio sia negli uomini che negli animali.
Ad oggi sono conosciute 5 specie di Bordetella, tra cui: B. pertussis, B. bronchiseptica, B. parapertussis.
Nella loro fase virulenta, tutti questi batteri producono una serie di fattori di virulenza, abbastanza simili, che comprendono: adesine come l’emagglutinina filamentosa (FHA), fimbrie e pertactina, così come tossine, come l’emolisina, l’adenalato ciclasi bifunzionale, la tossina dermonecrotica, la citossina tracheale, una tossina della pertosse specifica della B. pertussis.
L’espressione di quasi tutti questi fattori di virulenza è positivamente regolata dai prodotti del locus bvgAS.
BvgA e bvgS comprendono un sistema di trasduzione del segnale che media la transizione tra diverse fasi: una fase virulenta (bvg+), una fase non virulenta (bvg-) ed una fase intermedia ( bvgi), con risposta a specifici segnali che provengono dall’ambiente.
La Bordetella colonizza la mucosa respiratoria, deputata all’eliminazione di particelle estranee. ( Xagena2001)

Matoo S et al, Front Biosci 2001; 6: E 168-186


Indietro