GSK Infettivologia
Forum Infettivologico
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Il papillomavirus umano associato ad alcuni tumori del testa-collo


Il papillomavirus umano ( HPV ), oltre a provocare tumori anogenitali, è anche associato ad un aumentato rischio di tumori della gola.

In uno studio caso controllo, l’infezione da virus tipo 16 è risultata associata ad un aumentato rischio di carcinoma a cellule squamose orofaringeo, di quasi 15 volte.

La sieropositività per il papillomavirus di tipo 16 era associata ad un aumento del rischio di tumore orofaringeo di 32 volte.

Il sesso orale è probabilmente la principale modalità di trasmissione del papillomavirus.

Nel 26% di tutti i carcinomi a cellule squamose del testa-collo c’è evidenza molecolare della presenza di HPV oncogenici, soprattutto nei tumori orofaringei.

In uno studio, condotto da Ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, sono stati arruolati 100 pazienti con carcinoma orofaringeo a cellule squamose, e confrontati con un gruppo di controllo.

Lo studio ha trovato che il materiale genetico di HPV-16 era presente nel 72% dei tumori.

Inoltre è emerso che:
1) il tumore orofaringeo era associato ad infezione attiva del cavo orale da HIV tipo 16 ( odds ratio OR = 14.6 );
2) il tumore orofaringeo era associato all’infezione orale con altri tipi di HIV ( OR = 12.2);
3) il tumore orofaringeo era associato alla sieropositività per la proteina del capside HPV-16 L1 ( OR = 32.2 ).

L’analisi ha anche mostrato che un alto numero di partner di sesso vaginale ( 26 o più ) ed ad un alto numero di partner di sesso orale ( 6 o più ) erano associati a tumore orofaringeo ( OR = 3.1, OR= 3.4, rispettivamente ).

Sebbene il tabacco ed il consumo di alcol rappresentino i tradizionali fattori di rischio per il carcinoma orofaringeo a cellule squamose, lo studio non ha mostrato alcun aggiuntivo rischio per i consumatori di tabacco o alcol.

Secondo Stina Syrjanen dell’University of Turku in Finlandia, rimangono aperte alcune questioni:
1) c’è necessità di sottoporre a screening i gruppi ad alto rischio, come fumatori e chi fa consumo di alcol, per l’infezione da HPV, orofaringea o orale ?

2) alcuni tumori laringei, orofaringei ed orali possono essere prevenuti mediante la vaccinazione anti-HPV ?

Fonte: The New England Journal Of Medicine, 2007

Xagena2007

Inf2007

XagenaFarmaci_2007



Indietro