Gsk Infettivologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net

Infezione da Streptococcus pneumoniae


L’infezione da Streptococcus pneumoniae si presenta con polmonite , batteriemia , otite media , meningite , sinusite , peritonite ed artrite.
Esistono 90 sierotipi di Streptococcus pneumoniae ; il vaccino polisaccaridico 23-valente comprende l’88% dei sierotipi di pneumococco , mentre il vaccino 7-valente comprende l’80% dei sierotipi responsabili dell’ infezione nei bambini al di sotto dei 5 anni.
Negli Usa le infezioni da Streptococcus pneumoniae causano ogni anno 100.000- 135.000 ospedalizzazioni per polmonite , 6 milioni di casi di otite media e più di 60.000 casi di malattia invasiva , tra cui 3.300 casi di meningite.
L’incidenza di mortalità tra i pazienti adulti , ospedalizzati , con malattia invasiva , è del 14%.
Sequele neurologiche e/o danni nell’apprendimento possono presentarsi nei pazienti con meningite , mentre i soggetti che manifestano otite media possono andare incontro a danni all’udito.
I soggetti a più alto rischio di infezione da Streptococcus pneumoniae sono gli anziani ed i bambini al di sotto dei 2 anni.
Gli anziani possono trarre vantaggio vaccinandosi con il vaccino polisaccaridico 23-valente ( Pneumo 23 ) . ( Xagena2002 )


Indietro