Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Xagena Salute

Resistenza ai macrolidi e ai non-macrolidi con distribuzione di massa di Azitromicina


È stato dimostrato che la distribuzione di massa di Azitromicina ai bambini in età prescolare due volte all'anno per 2 anni riduce la mortalità infantile nell'Africa subsahariana, ma a costo di amplificare la resistenza ai macrolidi.
Non sono definiti gli effetti sul resistoma intestinale, un serbatoio di geni di resistenza antimicrobica nel corpo, dovuti alla somministrazione due volte all'anno di Azitromicina per un periodo più lungo.

È stata studiata la resistenza intestinale dei bambini dopo aver ricevuto distribuzioni biennali di Azitromicina per 4 anni.
Nel sito del Niger dello studio MORDOR, sono stati arruolati 30 villaggi in uno studio simultaneo e sono stati assegnati in modo casuale a ricevere la distribuzione di massa di Azitromicina o placebo, offerta a tutti i bambini da 1 a 59 mesi di età ogni 6 mesi per 4 anni.

Tamponi rettali sono stati raccolti al basale, a 36 mesi e a 48 mesi per l'analisi del resistoma intestinale dei partecipanti.

L'esito primario era il rapporto tra i determinanti della resistenza ai macrolidi nel gruppo Azitromicina e quelli nel gruppo placebo a 48 mesi.

Durante l'intero periodo di 48 mesi, la copertura media è stata dell'86.6% nei villaggi che hanno ricevuto placebo e dell'83.2% nei villaggi che hanno ricevuto Azitromicina.
In totale sono stati raccolti 3.232 campioni durante l'intero periodo di studio; dei campioni ottenuti durante la visita di monitoraggio a 48 mesi, ne sono stati analizzati 546 da 15 villaggi che hanno ricevuto placebo e 504 da 14 villaggi che hanno ricevuto Azitromicina.

I determinanti di resistenza ai macrolidi sono risultati più alti nel gruppo Azitromicina rispetto al gruppo placebo: 7.4 volte più alti a 36 mesi e 7.5 volte più alti a 48 mesi.

Le distribuzioni di massa continue di Azitromicina hanno anche selezionato i determinanti della resistenza ai non-macrolidi, inclusa la resistenza agli antibiotici beta-lattamici, una classe di antibiotici prescritta frequentemente in questa regione dell’Africa.

Tra i villaggi assegnati a ricevere distribuzioni di massa di Azitromicina o placebo due volte all'anno per 4 anni, la resistenza agli antibiotici è risultata più comune nei villaggi che hanno ricevuto Azitromicina rispetto a quelli trattati con placebo.
Questo studio ha dimostrato che le distribuzioni di massa di Azitromicina possono propagare la resistenza agli antibiotici. ( Xagena2020 )

Doan T et al, N Engl J Med 2020; 383: 1941-1950

Inf2020 Farma2020



Indietro