Forum Infettivologico
GSK Infettivologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Antibiotici"

I fluorochinoloni, una delle classi di antibiotici più comunemente prescritti, sono stati implicati in eventi avversi del sistema nervoso centrale ( SNC ) e del sistema nervoso periferico ( SNP ), evi ...


È noto che i fluorochinoloni sono accompagnati da rischi significativi. Tuttavia, l'incidenza di eventi avversi che determinano l'interruzione non-pianificata del farmaco quando viene utilizzato per l ...


In uno studio, l'uso dei fluorochinoloni è risultato associato a un'interruzione non-pianificata del farmaco significativamente più elevata e a più eventi avversi tra i pazienti con infezioni di prote ...


I tassi di resistenza antimicrobica ( AMR ) stanno aumentando a livello globale e si teme che l'aumento della migrazione stia contribuendo all'onere della resistenza agli antibiotici in Europa. Tutta ...


E' stata effettuata una meta-analisi su 6.708 pazienti con infezioni respiratorie, arruolati in 26 studi effettuati in 12 Paesi. Da questa analisi è emerso che la procalcitonina, un biomarcatore i ...


I ceppi di Pseudomonas aeruginosa resistenti ai carbapenemi ( CRPA ) sono coinvolti in infezioni gravi, per lo più in Terapia intensiva. L'esposizione ad antibiotici diversi dai carbapenemi può ess ...


La gestione delle infezioni ortopediche complesse di solito include un ciclo prolungato di antibiotici per via endovenosa. Si è studiato se la terapia antibiotica orale sia non-inferiore alla terap ...


L'insorgenza di una ridotta sensibilità alla Vancomicina richiede lo sviluppo di nuovi agenti antimicrobici per il trattamento dello Staphylococcus aureus meticillino-resistente ( MRSA ). È stata ...


I pazienti con endocardite infettiva sul lato sinistro del cuore sono generalmente trattati con antibiotici per via endovenosa per un massimo di 6 settimane. Non è chiaro se un passaggio da antibiot ...


La Neisseria gonorrhoeae resistente agli antibiotici ha stimolato lo sviluppo di nuove terapie. La Zoliflodacina è un nuovo antibiotico che inibisce la biosintesi del DNA. In uno stud ...


La batteriemia da Staphylococcus aureus è una causa comune di infezione grave acquisita in comunità e acquisita in ospedale in tutto il mondo. È stata testata l'ipotesi secondo cui l'aggiunta di Rifa ...


Clostridium difficile è la causa più comune di diarrea infettiva nei pazienti ospedalizzati. Le recidive sono comuni dopo la terapia antibiotica. Actoxumab e Bezlotoxumab ( Zimplava ) sono ...


Il Mycobacterium kansasii è la seconda causa più comune di malattie da micobatteri non-tubercolari a crescita lenta in Cina. Uno studio ha analizzato i sottotipi di Mycobacterium kansasii isolati da ...


Le visite al pronto soccorso negli Stati Uniti per un ascesso cutaneo sono aumentate con l'emergere di Staphylococcus aureus meticillina-resistente ( MRSA ). Il ruolo degli antibiotici per i pazient ...


L’infezione da Clostridium difficile è una complicazione comune della terapia antibiotica che viene trattata con antibiotici, contribuendo alla distruzione in corso del microbiota del colon e alla rec ...